Sfida importante di campionato in programma domenica

La Nuova Molfetta è chiamata ad un altro importante test nel match valevole per la quarta giornata di campionato in programma domenica alle ore 11 allo stadio P.Poli di Molfetta.

I marinai biancorossi ospiteranno la Nuova Daunia, capolista del momento con 7 punti in classifica e 10 reti all’attivo. Gli avversari arrivano all’appuntamento di domenica prossima dopo l’ottima vittoria per 5 a 0 contro il malcapitato Castriotta Manfredonia.

Neroverdi che sono tornati quindi al successo dopo l’immeritato stop della domenica precedente contro lo Sporting. Le reti sono giunte tutte nelle ripresa grazie soprattutto alla doppietta di bomber Borgia (già in testa alla classifica marcatori con il compagnio di reparto Carmellino con 4 reti all’attivo; alle loro spalle Giuseppe Murolo fermo a quota 3).

Questa cinquina è arrivata dopo l’altra messa a segno nella prima giornata con la vittoria con lo stesso punteggio ai danni dell’Alexina. La formazione di mister Ciurla continua quindi a confermare la grande esperienza mostrata nonostante la giovane età e le doti tecnico-tattiche evidenziate sin qui. La formazione allestita dal Ds Rossetti sta giocando con tre under in fase difensiva. Carpentieri è il faro del centrocampo, mentre in attacco invece c’è Borgia (classe ’86) che fa coppia con Troisi (classe 1987).

Il giovane presidente Michele Marchese si è mostrato sin qui soddisfatto, alla sua prima stagione con la Nuova Daunia come ritorno nella città di Castelluccio Valmaggiore; città dove sta crescendo l’entusiasmo per questi ragazzi che sono stati seguiti in trasferta con un pullman di tifosi (interessante visto che la città conta di mille abitanti).

Domenica quindi si prevede un match difficile che i biancorossi di mister Tommaso Liddi cercheranno di portare a casa puntando soprattutto sul trio Lopez-Savino-Murolo.

Dopo tre giornate e visto il grande equilibrio del campionato, questa gara assume un aspetto importante anche dal punto di vista psicologico.

Fischio d’inizio alle ore 11 allo stadio Paolo Poli. Aspettiamo tutti allo stadio per sostenere i “marinai”.

Adriano Nappi