Destinazione Venezia per i campioni d’Europa del Montesilvano calcio a 5, che incontreranno domani il team di Pagana sul parquet di Dolo nell’incontro valido per la terza giornata di campionato della massima serie.

Le due avversarie partono da situazioni diametralmente opposte: i padroni di casa, neopromossi nella massima serie, sono ancora a caccia dei primi punti stagionali e cercheranno il riscatto in casa dopo aver fallito due match decisamente impegnativi contro Putignano e Luparense; al contrario i biancazzurri sono lanciati da una buona partenza che li ha visti riportare punteggio pieno dall’esordio con il Fiumicino e prendersi anche la prima vittoria casalinga a spese del Kaos Bologna, sabato scorso, e mireranno quindi a proseguire la striscia positiva per dare continuità ai propri risultati.

Migliorata decisamente la condizione fisica di Borruto, all’assenza ormai cronica di Baptistella e agli acciacchi di Ghiotti, si è aggiunto in settimana qualche fastidio muscolare per Caputo, che a scopo precauzionale ha svolto un allenamento differenziato, per cui ancora una volta Mister Ricci dovrà fare le sue valutazioni in base alle condizioni fisiche dei suoi alla vigilia dell’incontro.

“Non sono ancora riuscito ad avere la squadra al completo – ha dichiarato Antonio Ricci – ma i ragazzi si sono comportati bene nelle prime gare. Adesso è fondamentale evitare battute d’arresto e proseguire sulla strada del massimo impegno per non vanificare il lavoro che stiamo facendo e acquisire sempre maggiore fiducia e consapevolezza”.

Ufficio stampa Città di Montesilvano

Francesca Lupone