Il Trofeo Twingo France ha portato i suoi iscritti al Rallye de France Alsace, infatti, in occasione della tappa transalpina del Campionato Mondiale Rallye, si è corsa, con la denominazione di Grand National, la gara valida per il campionato francese.

Per lo staff Gliese Engineering Motorsport si è trattato di un grosso impegno viste le tre Renault Twingo che hanno partecipato all’appuntamento mondiale.

Le ottime notizie arrivano, questa volta, dalla Twingo in allestimento R2 dove Georges Gonon-Christophe Lambert colgono il primo successo stagionale dopo il loro ritorno nel Trofeo; la gara del binomio francese è stata di altissima qualità tecnica e velocistica con prestazioni assolutamente di grande livello. Questa vittoria riporta Gonon pesantemente in corsa per la vittoria finale, riducendo il distacco a sei punti dal leader, quando manca solo più una prova. Gara regolare anche per  Jean Paul Monnin-Franck Gilliot che chiudono al quinto posto tra le R2 e conquistano alcuni punti importanti in ottica trofeo ma devono praticamente rinunciare a velleità di vittoria finale.

Scendendo alla classe R1, Sebastien Chardonnet-Thibault De la Haye, dopo aver vinto ben cinque tratti cronometrati ed aver dimostrato un grande stato di forma sono costretti a fermarsi alla penultima prova speciale per un problema meccanico al cambio, questa battuta d’arresto fa perdere al talentuoso francesino la leadership del Trofeo ed ora al Rallye del Var  sarà costretto ad una gara da “coltello fra i denti” per recuperare i sei punti che lo tengono lontano dalla vetta della classifica.

Ancora una volta la Gliese Engineering Motorsport dimostra, grazie alla quantità ed alla qualità dei risultati ottenuti sino ad ora, di essere una delle realtà più brillanti del panorama tecnico.

 

Addetto Stampa Gliese Engineering Motorsport