Altro importante e significativo accordo di collaborazione della Cedat 85 Volley San Vito con le eccellenze del territorio: si tratta della partnership che vedrà la società sportiva sanvitese interagire con il Laboratorio Urbano ExFadda che opera a San Vito dei Normanni.

Il Laboratorio Urbano ExFadda ha mosso i primi passi poco più di un anno fa grazie al programma “Bollenti Spiriti” della Regione Puglia, un programma che ha dato la possibilità di realizzare alcune tra le più importanti operazioni di infrastrutturazione materiale a servizio della creatività e del protagonismo giovanile mai varate da una regione italiana.

Progetti di eccellenza, quindi, proprio come quello che nello sport intende portare avanti la Cedat 85 Volley San Vito, rimasta l’unica squadra pugliese nella serie A femminile di pallavolo.

Da qui l’idea di collaborare sinergicamente per promuovere sempre più e sempre meglio tali progetti.

La sottoscrizione dell’accordo avverrà venerdì 7 ottobre, alle 20,30, presso il laboratorio Urbano ExFadda di via Brindisi a San Vito dei Normanni, alla presenza del Governatore della Regione Puglia Nichi Vendola e dell’assessore regionale allo sport Maria Campese ai quali verranno presentate le atlete della Cedat 85 Volley San Vito, prossime ad iniziare il campionato di serie A2.

Madrina d’eccezione della serata la pallavolista, ora commentatrice sportiva, Maurizia Cacciatori. Un’altra graditissima presenza quella dell’ex capitano azzurro, una delle giocatrici di pallavolo più rappresentative che l’Italia abbia sfornato.