Roma, 5 ottobre.L’Uisp e lo sportpertutti contro la mortalità infantile e al fianco di Save the Children. Da Piazza del Campidoglio a Roma è iniziato oggi il viaggio del Palloncino rosso, simbolo di Every One, la campagna di Save the Children per combattere le morti assurde di quasi 8 milioni di bambini all’anno. Il Palloncino rosso – simbolo della Campagna – attraverserà l’Italia per mobilitare persone e istituzioni. “Lo sportpertutti è vita e solidarietà: l’Uisp non poteva certo mancare” ha detto Daniele Masala, pluricampione olimpico e membro della Direzione nazionale Uisp, presente questa mattina in piazza del Campidoglio insieme a molti personaggi dello spettacolo e dello sport, in prima fila per dar man forte all’avvio della campagna.

L’Uisp, insieme al Csi, organizzerà giochi e attività sportive con i bambini nelle piazze toccate dalla campagna del Palloncino rosso, che attraverserà in lungo e in largo l’Italia. Prima tappa Firenze, venerdi prossimo 7 ottobre. Poi si proseguirà per tutto il mese a Trieste, Pisa, Pescara, Venezia, Milano, Torino, Genova, Cagliari, Palermo, Bari. Il tour del palloncino si concluderà a Napoli il 6 novembre. L’obiettivo è quello di mobilitare quante più persone possibile nella sfida alla mortalità infantile. Le tappe vedranno la partecipazione – insieme ai supporter e testimonial della campagna – anche di istituzioni locali, testimonial, partner e centinaia di bambini.

 

Il viaggio potrà essere seguito in diretta sul sito www.palloncinorosso.it e sui principali social network.  Inoltre sarà attivo un sms solidale per donazioni a favore della campagna di Save the Children: sarà possibile donare 2 euro inviando un sms al numero 45509 dai cellulari TIM, Vodafone, Wind, 3, PosteMobile, CoopVoce e Tiscali o chiamando lo stesso numero da rete fissa TeleTu, mentre si potrà contribuire con 2 o 5 euro chiamando da rete fissa Telecom Italia, Infostrada, Fastweb e Tiscali.

 

Ivano Maiorella, Ufficio stampa e comunicazione Uisp