Larga vittoria in casa della Named Torino per Negri e compagni

TORINO – La Bluenergy continua la sua marcia. Nella prima trasferta della stagione i novaresi hanno battuto per 64-40 la Named Torino.

La gara è stata senza dubbio segnata dalla mancanza tra le file torinesi di due elementi importanti come Campanelli e Bertulessi, ma non per questo è stata una partita facile.

Per tutti i primi due quarti la partita in realtà è stata sul filo dell’equilibrio con la Bluenergy che non è mai riuscita a scrollarsi di dosso veramente gli avversari. Certo gli azzurri potevano fare qualcosa di più per tornare negli spogliatoi con un buon vantaggio, ma qualcosa è mancato.

La pazienza è però la virtù dei forti e con calma i ragazzi di Morganti hanno aspettato e al rientro dagli spogliatoi hanno piazzato il break vincente che ha dato quella sicurezza per continuare.

Torino ha cercato più volte di rientrare mettendo in campo anche la 1-3-1, cosa su cui i novaresi erano relativamente preparati. Ma la musica non è cambiata più di tanto: Negri e compagni sono rimasti avanti e hanno chiuso la gara con il +24 finale.

La partita non è stata molto diversa da quella con Follo, con gli avversari che sono rimasti sempre lì attaccati, ma in questo caso la Bluenergy è riuscita a piazzare un break decisivo già nel terzo quarto. Tra i singoli spiccano le buone prove di Prestini (top scorer) e di Negri che sta prendendo sempre più in mano la squadra con la sua personalità. Da segnalare anche che coach Morganti ha deciso di far assaggiare il campo a tutti e 10 i giocatori.

“Abbiamo fatto un risultato importante su di un campo difficile – commenta coach Morganti a fine gara – anche se a loro mancavano due giocatori molto importanti. Noi non siamo stati in grado di ammazzare subito la partita, ma è andata bene. Le partite si vincono in 40’ e noi siamo stati bravi a non farli rientrare.

NAMED TORINO – BLUENERGY NOVARA 40-64 (13-17, 13-15, 7-16, 7-16)

NAMED TORINO: Menzio 14, Riviezzo 8, Tomatis 2, Ceccarelli 7, Draghici 1, Giordana 6, Augeri 2, Martina, Reali, Marcon n.e. All.re: Cribario.

BLUENERGY NOVARA: Negri 12, Giroldi 7, Prestini 16, Degiovanni 2, Ceper 9, Barbirato 2, Ilic 14, Leone 2, Mari, Marchetti. All. Morganti. 

Emanuele Meschini

Addetto Stampa