Ecco il calendario delle amichevoli

 

SESTO SAN GIOVANNI, 30 agosto 2011

Il BraccoGeas si rimette in moto: ieri è iniziata cominciata ufficialmente la stagione 2011/12 per la squadra rossonera, che si è ritrovata al PalaFalck di Sesto San Giovanni agli ordini di coach Montini per la ripresa dell’attività dopo la pausa estiva. Il prossimo campionato, che prenderà il via il 15-16 ottobre con l’Opening Day di Cervia, si annuncia come combattuto e imprevedibile: il mercato estivo ha regalato colpi ad effetto, dando una fisionomia nuova alle gerarchie.

Questa prima fase di lavoro sarà per le rossonere prevalentemente dedicata alla parte atletica, con carichi di lavoro importanti che dovrebbero permettere, come successo nella scorsa stagione, di arrivare con “benzina” nelle gambe fino all’ultima partita. Il lavoro tecnico, che sarà comunque svolto di pari passo, anche se con intensità minore, rappresenterà un fattore importante per coach Montini, soprattutto quando al gruppo di italiane, che ha cominciato oggi la preparazione, si aggiungeranno le straniere: Mihailova, uno dei due volti nuovi della prossima annata, si aggregherà al gruppo a inizio settembre. Verso la metà del mese arriveranno Haynie, reduce dall’infortunio rimediato nella serie di semifinale contro il Cras Taranto lo scorso anno, e la svedese Halvarsson, l’altro nuovo acquisto BraccoGeas. Intorno al 20 settembre la squadra sarà al completo con l’arrivo in Italia di Summerton, al momento impegnata con le qualificazioni preolimpiche con la nazionale australiana.

“Da oggi in avanti – commenta coach Montini – lavoreremo al meglio per prepararci a una stagione per noi importante: negli ultimi anni abbiamo confermato di valere la categoria, facendo sempre passi avanti e arrivando nello scorso campionato a giocarci la finale contro le campioni d’Italia. Di sicuro non sarà facile migliorarci, ma ovviamente ci proveremo. La squadra è stata, ovviamente, confermata quasi in blocco: abbiamo aggiunto due giocatrici, una giovanissima e una esperta e rodata nel nostro campionato, che non faticheranno a inserirsi e che potranno dare un contributo importante. È difficile pronosticare un possibile piazzamento a inizio anno, di certo lotteremo per fare il meglio possibile, consci delle nostre possibilità e di quelli che potrebbero essere i nostri limiti”.

 

“Lavoro atletico e tecnico – continua Montini – saranno inizialmente un po’ sbilanciati in favore del primo, ma sin dall’inizio proveremo anche a impostare il nostro sistema di gioco, in modo da riequilibrare col tempo le due fasi di lavoro. In questo avvio si alleneranno con noi anche Masha Maiorano, prodotto del vivaio Geas e giocatrice in attesa di collocazione, e Nafsika Stavridou, giocatrice greca che si trova in Italia per motivi di

studio-lavoro e che probabilmente sarà con noi per tutto il mese di settembre. La loro presenza ci aiuterà molto in attesa dell’arrivo delle straniere”.

È definito, o quasi, anche il calendario delle amichevoli di preparazione che affronterà il BraccoGeas: sono ancora da varare possibili impegni nella settimana che va dal 26 settembre al 2 ottobre, quando tutte le squadre, ad eccezione di BraccoGeas, Taranto, Umbertide e Schio, prime 4 classificate della scorsa stagione, giocheranno la fase preliminare della Coppa Italia.

 

Di seguito il calendario delle amichevoli:

10 settembre: Geas – Parma (PalaFalck di Sesto San Giovanni)

14 settembre: Parma – Geas

17 settembre: Schio – Geas

21 settembre: Geas – Como (PalaAllende di Cinisello Balsamo)

25 settembre: Geas – Taranto (PalaFalck di Sesto San Giovanni)

7/8 ottobre: Torneo a Maiorca (Spagna)

 

Jacopo Cattaneo

Ufficio Stampa BraccoGeas