Diario dal ritiro: Day #1

Da questo pomeriggio il Volley Segrate 1978 di A2 maschile è in ritiro a Grosotto, ospite della Comunità Montana Valtellina di Tirano. Gli allenamenti sono cominciati nel pomeriggio al palazzetto dell’Itcg Pinchetti di Tirano e si concluderanno domenica 21 agosto.

Per ogni giorno di ritiro atleti e staff compileranno il diario ‘Volley e pizzoccheri’ che sarà pubblicato sul nostro sito www.volleysegrate.com e sulla nostra pagina ufficiale facebook della società www.facebook.com/pages/Volley-Segrate-1978.

Domani pomeriggio è in programma l’appuntamento ‘Incontro col campione’ con i giovanissimi delle società di pallavolo locale che avranno la possibilità di incontrare gli atleti del Volley Segrate 1978 che poseranno per le foto, formeranno gli autografi e, soprattutto, risponderanno alle domande degli appassionati.

Venerdì 19 agosto alle 20 è in programma un corso di aggiornamento per i tecnici allievi allenatori e allenatori di primo grado valido per la stagione agonistica 2011-2012 tenuto dal professor Daniele Ricci che tratterà il seguente argomento: “Lo sviluppo dell’attacco dal minivolley al periodo della specializzazione”.

Il diario del giorno #1 è del tecnico Daniele Ricci.

«È la prima volta che ho la fortuna di visitare la Valtellina e in particolare la valle di Grosotto. Non conosco queste zone, ma sono molto curioso e affascinato dalla montagna; è un ambiente con cui mi piace stare a contatto e passare del tempo. Mi dispiace che non riusciremo a conoscere a fondo la Valtellina a causa degli impegni in palestra ma utilizzerò il tempo libero che il ritiro permetterà di avere per visitare nuovi luoghi in quanto, ripeto, la montagna è un territorio che mi piace.

Ringrazio la Comunità Montana di Tirano per le strutture che ci sono state messe a disposizione e il Comune di Grosotto per l’ospitalità offertaci.

Tracciando un bilancio della prima settimana di lavoro, posso dire che il progetto procede bene, il nuovo gruppo si sta formando e gli atleti stanno imparando a conoscersi. È quindi al momento un bilancio positivo, sia in termini di ore trascorse in palestra che fuori. Nei prossimi giorni mi aspetto lo stesso impegno da parte di tutti gli atleti, che qui in Valtellina saranno ulteriormente motivati al duro lavoro dalla trasferta e dalle condizioni logistiche ottimali. Ovviamente, in questo contesto, la preparazione in vista della stagione 2011/12 è agevolata, dal momento che la Valtellina ci permetterà di godere di un ottimo clima e di preziose occasioni per approfondire la conoscenza tra i componenti della squadra, trascorrendo i prossimi cinque giorni tutti insieme».

Daniele Ricci

Per informazioni: Mariella Caruso (Ufficio stampa Volley Segrate 1978)