Accordo pluriennale con la palleggiatrice azzurra Mondiale Juniores

CHIERI Dall’oro Mondiale conquistato in Perù alla cabina di regia del Famila Generali. La compagine del presidente Magnabosco guarda al futuro e sceglie Erica Vietti. Il gioiellino azzurro classe 1992, 187 centimetri di altezza, appena qualche giorno fa si è messa al collo il metallo più prezioso nella rassegna iridata della categoria Juniores. Ad ottobre l’esordio in A1 nella sua Torino dopo le esperienze griffate Club Italia dell’ultimo biennio. Un periodo in cui la talentuosa palleggiatrice ha disputato il campionato di A2 (stagione 2009-2010) vincendo con la maglia della Nazionale prima il bronzo agli Europei Cadette e poi è riuscita salire sul tetto d’Europa nella rassegna continentale Juniores. Come a dire che il domani è nelle sue mani. Ecco perché il Famila Generali ha impostato con lei un discorso su base pluriennale. Intanto però meglio gustare il presente attimo dopo attimo. “Sto vivendo sensazioni straordinarie – confida la regista – vincere un Mondiale e poi esordire in A1 è qualcosa di stupendo. Sono felicissima per la possibilità che mi è stata offerta”, prosegue Erica che ora si gode qualche giorno di meritato riposo divertendosi con il beach volley. “Le vittorie ottenute con la Nazionale sono il frutto di tanto sacrificio, ben ripagato. Adesso non vedo l’ora che inizi questa nuova avventura pronta a dare il massimo di me stessa”. Erica Vietti è il secondo volto nuovo del Famila Generali oltre a quello dell’opposta tedesca Saskia Hippe ed andrà ad affiancare nel ruolo di palleggiatrice Francesca Giogoli. Il direttore sportivo Roberto Bovero sottolinea: “Per una società come il Chieri Volley Club che è salita in A1 con l’intenzione di restarci è fondamentale avere giocatrici giovani cresciute nel nostro territorio. Durante un clinic organizzato da noi nel 2005 fu proprio Giovanni Guidetti a dirle che il ruolo di palleggiatrice era quello più adatto per le sue caratteristiche”. Con Erica Vietti salgono a quattro le atlete piemontesi nella formazione biancoblu. Oltre a lei ci sono: il capitano Chiara Borgogno, ed i liberi Maurizia Borri e Rossana Zauri.

Ufficio Stampa Famila Generali Chieri

Alessandro Paolinelli