I Pirati vincono e convincono nella gara casalinga contro i toscani del Firenze La Torre, Cremonini concede un turno di riposo al rumeno Massari ed a Frabetti

mentre Ansaloni non è del match per un improvviso attacco influenzale; anche tra i pali rotazione nei portieri e Negrini gioca un’ottima gara, mentre Cristofaro, fisicamente non al meglio, rimane in panchina. Primo tempo in equilibrio fino a metà frazione, poi i padroni di casa colpiscono soprattutto con Gottardi ed i contropiedi di Luca Mei, al riposo sono 5 i gol di vantaggio per i Pirati (17-12). Ripresa con Castenaso che già al 7’ ha 10 reti di vantaggio, 24-14 sulla rete di Donadi ed i tecnici Cremonini e Gualandi possono ruotare la panchina dando riposo ai doloranti Pernici e Donadi, al termine saranno ben 11 i Pirati che sono andati in gol, con il giovane Daniele Mei, classe ’94 che rimane quasi tutto il tempo in campo e segna anche un gol. Buona la gara anche di Calzolari e Borghi Cavazza che perforano la difesa toscana dalla posizione di ala sinistra, nel complesso migliori in campo Negrini e capitan Gottardi, a tratti incontenibile per Firenze. Sabato prossimo trasferta a Castelnovo di Sotto con i Pirati che cercheranno di continuare l’ottimo momento centrando i tre punti.

Pallamano 85 Castenaso – Firenze 34 – 26 (17-12)

Tabellino:

Pallamano 85 Castenaso:

Negrini, Cristofaro, Bellina 2, Borghi Cavazza 2, Paltrinieri 2, Mei Luca 4, Merni, Ladinetti 3, Gottardi 9, Pernici 2, Odorici 3, Mei Daniele 1, Calzolari 3, Donadi 3. All.: Cremonini

Pallamano Firenze La Torre:

Di Staso, Martinelli 9, Pierattoni 1, Ponia 1, Ruberto 5, Sabatini 1, Verzinghieri, Pananti, Tonti 1, Casini Benvenuti 7, Vicerdini, Lastini, Morandi. All.: Ceccuti

Arbitri Kurti e Paone

Campionato Nazionale  A2 Maschile Fase Regolare Girone C