Dopo qualche giorno di riposo e l’allenamento con il Gran Sasso Rugby, la formazione allenata dall’ex neroverde Pierpaolo Rotilio e iscritta al campionato di serie B, Zaffiri e compagni sono tornati ad allenarsi a pieno regime, con doppie sedute mattutine e pomeridiane. Ancora due settimane alla ripresa del campionato che vedrà la formazione aquilana ospitare la Rugby Roma nel posticipo domenicale del 13 marzo.

Prima però, un match internazionale la vedrà protagonista al Tommaso Fattori: sabato 5 marzo, fischio d’inizio ore 15.30, L’Aquila Rugby 1936 affronterà il club russo Enisei STM che milita nel massimo campionato russo e vanta la presenza di diversi nazionali. Impegnata in una tournèe italiana la squadra russa ha già incontrato la Mantovani Lazio superandola agevolmente col risultato di 42 a 11; domani sarà ospite dell’Autosonia Avezzano Rugby (stadio Via dei Gladioli, inizio ore 17 e 30 ). Nonostante il carattere amichevole dell’incontro sabato prossimo gli uomini di Di Marco avranno di fronte un avversario molto fisico e ben organizzato, per un match sicuramente spettacolare.

Ufficio Stampa