Prima vittoria per l'Estense baseball Ferrara nella UISP Lega Amatoriale Baseball LAB 2017. Battuto il Venezia per 6-5. E' la prima vittoria dalla recente fondazione della società. Prossimi incontri domenica 28 a Villafranca Verona.

Nel terzo appuntamento della UISP Lega Amatoriale Baseball LAB 2017, iniziata ad aprile, si è svolto l’ormai classico evento di campionato di Badia Polesine. In programma un triangolare di tra i padroni di casa, Venezia e l'Estense Ferrara. Tre erano le gare in programma e Badia era la formazione da battere con ancora nessuna sconfitta. La prima partita è andata in favore del Badia Polesine per 10-1 sull’Estense. Contro i veneti si tratta della seconda sconfitta in campionato. Le sconfitte diventano tre se si considera anche il precampionato. Con Angelo Orlandi partente sul monte di lancio, Ferrara ha sempre dovuto inseguire. Gli estensi non sono praticamente mai entrati in partita a causa di moltissimi errori difensivi, 5, e poche battute valide, 3. Una non positiva prestazione sul monte di Orlandi ha generato 6 battute valide avversarie e 4 basi ball in poco meno di 2 inning lanciati. La gara era praticamente già chiusa alla seconda ripresa con il parziale di 8-1.
Durante la seconda partita della giornata, è arrivata la prima storica vittoria estense in campionato dalla fondazione della società, avvenuta nell'ottobre 2016, contro i Metros Venezia, anch'essi neo formati grazia ad una fusione del Libertas Venezia e del San Donà. Francesco Tura sul monte di lancio, sorretto da una magistrale difesa (nessun errore in 15 opportunità) porta gli estensi alla vittoria dopo 6 riprese lanciate, concedendo 4 basi ball e 7 battute valide. Per lui anche 3 strikeouts. L'estense ha visto il primo punto al primo inning con John Rotondo, primo in battuta (arrivato in base su bunt battuto valido sul ricevitore), grazie lancio pazzo del lanciatore avversario. Quattro punti segnati dagli estensi John Rotondo, Mario e Fabrizio Gentili e Domenico Reitano al terzo inning hanno portato il parziale di 5-1 subito trasformatosi 5-3 la ripresa successiva. La  gara si conclude al cardiopalma alla sesta ripresa iniziata a dieci minuti dalla fine con Venezia che riesce a segnare ben 2 punti con due out andando a sfiorare il pareggio. Partita conclusa per 6-5 con grande soddisfazione del collettivo Ferrarese che stava già immaginando di dover effettuare la fase di attacco del sesto inning in caso di pareggio. Tura ha ottenuto la sua prima vittoria 2017 come lanciatore partente. Importante la prestazione di Nicholas Bettoni sul box di battuta, con 3 punti battuti a casa ed un doppio, oltre che di Fabrizio Gentili con 2 punti segnati.
Il commento del vicepresidente estense Marcello Zanardi: <<Giornata positiva per l’Estense Baseball Ferrara perché riesce a muovere la classifica con una vittoria importante contro un Venezia ancora mai incontrato. Il risultato con Venezia è stato molto importante e più che soddisfacente in quanto abbiamo sempre avuto un grosso calo durante la seconda partita dei concentramenti a doppio incontro. Purtroppo Badia si dimostra ancora una volta la bestia nera per noi.>>
Ferrara si porta ad una vittoria su sei in classifica con un punteggio di .166 (media vittorie rapportata a mille) superando Mirano ancora a secco di vittorie. Prossimi incontri domenica 28 a Villafranca Verona contro I padroni di casa e Metros Venezia.

 

Commenti