L'Automobile Club d’Italia supporta il cinema italiano

L’undicesima edizione di “Cortinametraggio” conta, quest'anno, su una partecipazione speciale: l'Automobile Club d’Italia che - tramite ACI Global, leader nell'assistenza e soccorso stradale e operatore del Car Sharing GirACI - ha contribuito alla realizzazione di uno dei corti in concorso: #Romeo.

Non si tratta di Shakespeare, ma di una storia d'amore leggera e simpatica, il cui protagonista (Alessandro Preziosi), prima di approdare a un meritato lieto fine, è costretto ad affrontare una piccola serie di disavventure.
La storia gira anche intorno a ...GirACI e al concetto stesso di "sharing", causa e soluzione di questa strana e surreale vicenda. Tra i protagonisti Donatella Rettore, che interpreta anche la colonna sonora.
"Il recente lancio di GirACI - il car sharing di ACI - oggi attivo a Verona, Firenze, Bari e Milano - spiega Antonella Corrado, Direttore Marketing di ACI Global - ci ha spinto ad esplorare nuovi canali di comunicazione. Per questo, quando il regista Marcello Di Noto, Moliwood Films e Scirocco Cinematografica ci hanno proposto la sceneggiatura, abbiamo creduto in questa idea e l’abbiamo appoggiata, sia per contribuire a lanciare l'immagine del nuovo servizio che per essere vicini ad un settore - il cinema - che come l'auto, ricco di talenti importanti, contribuisce a generare valore per il nostro Paese e merita di essere incoraggiato”.

Al termine del percorso festivalierio 2016 - di cui Cortina è solo la prima tappa - #Romeo sarà visibile anche sui canali di comunicazione ACI.
Nel corso delle proiezioni di venerdì 18 marzo (Cortina, Cinema Eden, a partire dalle ore 19.00), sarà presentato anche il Corto #Romeo.

Le premiazioni della rassegna sono fissate per sabato 19 marzo, in quell'occasione sarà attribuito anche il Premio “ACI Juniores", assegnato dalla Giuria Juniores e consegnato da giovani studenti e da un rappresentante dell’Automobile Club d’Italia.

Ufficio Stampa ACI

Commenti