A SCUOLA DI FAIR-PLAY
PUBBLICATI I BANDI DI CONCORSO 2016

A distanza di tre mesi dalla serata finale del Video Festival 2015, riparte la campagna VIVERE DA SPORTIVI – A SCUOLA DI FAIR PLAY, con la
pubblicazione dei bandi di concorso 2016 sul sito www.viveredasportivi.it .

La Presidente Monica Promontorio annuncia importanti novità per la terza edizione della campagna:
“Abbiamo suddiviso gli argomenti su cui realizzare uno spot od un video in tre aree diverse: RISPETTO E LEALTA’, LO SPORT PER CRESCERE SANI e LA CULTURA DELLO SPORT. A queste si aggiunge una sezione speciale ROMA 2024. Per l’edizione 2016 contiamo di rafforzare la partnership con i Ministeri che più ci hanno sostenuto ed in particolare il Ministero della Difesa, il Ministero degli Interni ed il MIUR .

Sul fronte delle collaborazioni Istituzionali stiamo definendo alcuni punti con RAI Cultura che per il primo anno seguirà la Campagna. Insomma il 2016 si presenta come un anno speciale per Vivere da Sportivi e gli studenti e gli insegnanti che si rispecchiano nei valori dello sport e del fair play”.
“Tutti i componenti dell’Associazione Vivere da Sportivi ed io ci auguriamo che docenti e studenti vogliano aderire al nostro invito: i valori del fari play infatti vanno oltre le competizioni sportive e mai come in questi anni, crediamo, che il nostro Paese abbia necessità di spirito costruttivo e di lealtà.
Gli spot ed i video realizzati nelle scuole hanno una forza dirompente e dunque meritano la massima divulgazione. Per questo riteniamo importante l’avvio della collaborazione con Rai Cultura, augurandoci che anche tutti gli altri partner che ci hanno accompagnato nei primi due anni vogliano ancor più favorire la diffusione dei filmati prodotti dai ragazzi. Ed in questo senso vogliamo anche invitare tutte le federazioni del CONI ma anche le singole Società sportive a contattarci per concordare le modalità di utilizzazione dei video e degli spot di Vivere da Sportivi”.
L’edizione del 2015 ha visto trattare dai ragazzi delle scuole medie superiori italiane diverse tematiche attinenti lo sport fra le quali è emerso la diffusione del doping quale uno dei fattori di maggiore preoccupazione fra i giovani. Gli altri principali temi affrontati sono stati l’integrazione dei disabili e, naturalmente, il rispetto dell’avversario e delle regole.
Il termine di partecipazione al concorso è fissato per il 10 giugno 2016 e lo svolgimento del Video Festival a Roma è previsto nei primi giorni di ottobre.

UFFICIO STAMPA ” VIVERE DA SPORTIVI
A SCUOLA DI FAIR_PLAY”

Commenti