Ploner sul podio della gara internazionale di deltaplano “Spring Meeting” in Friuli
Un deltaplanista italiano sul podio dello "Spring meeting", uno degli appuntamenti più importanti d'Europa per il volo libero, in scena lo scorso fine settimana a Travesio e Meduno, in Friuli Venezia Giulia. Si tratta del quattro volte campione del mondo Alex Ploner (di San Cassiano – BZ) che è arrivato secondo. Primo lo svizzero Peter Neuenschwander, già campione della finale coppa del mondo di parapendio e si sta affermando tra i migliori dieci piloti di deltaplano. Terzo Peter Benesh della Repubblica Ceca. Sul gradino più alto del podio rosa la 32enne russa Sashia Serebrenicova, una delle favorite per i prossimi mondiali femminili. A premiare i vincitori sono stati i sindaci di diversi comuni della Pedemontana. Nell'ultimo giorno di competizione, lunedì primo maggio, i piloti hanno percorso 94 chilometri tra Meduno, Gemona, Tolmezzo e Travesio. Gli organizzatori hanno espresso grande soddisfazione per la riuscita non soltanto della competizione sportiva internazionale, che ha visto gareggiare da sabato 29 aprile a lunedì primo maggio 2017, 93 piloti provenienti da 20 Paesi differenti, ma anche per gli eventi collaterali, ai quali hanno preso parte numerosi bambini e adulti. In regia Flyve di Travesio e Aeroclub lega piloti, con la collaborazione di Volo libero Carnia e Volo libero Friuli, insieme al sostegno di Regione e Promoturismo Fvg.

Ufficio Stampa

Commenti