image image image image
“NON MENTIRE”
Ford Mustang
40° anniversario di Brembo nella MotoGP
MILITEM SFILA IN PASSERELLA

  • La “corsa spettacolo” sotto le stelle
    L’8 settembre la Vieste Night Run. La meraviglia di Cristalda e Pizzomunno che...
  • RITORNO AL BOSCO DEI 100 ACRI
    I simpatici protagonisti del film saranno nelle sale italiane dal 30 agosto per...
  • Easy Rider – Il mito della motocicletta come arte
    Honda Art Supporter della mostra Easy Rider. – Il mito della motocicletta come...
         

 

Cerca GiocatorePer accedere al servizio la registrazione è obbligatoria. Dopo potrai conoscere e comunicare con i giocatori/trici del tuo stesso livello per organizzare incontri sportivi, scambiare informazioni su tutte le discipline sportive.

Cerca ImpiantoPer inserire il tuo impianto/società/negozio inviaCi un e-mail con i tuoi dati a  info @ sportiamoci.it, sarà cura dei nostri collaboratori ricontattarVi

Il 2011 sarà forse l’anno decisivo. Più volte in passato si era tentato di riportare il cuore di questa manifestazione nell’elegante salotto della città. Dopo alcuni anni nell’interland torinese (Vinovo e Moncalieri) nel 2009 e 2010  la partenza e l’arrivo erano state ospitate nell’area dei Murazzi con lo sfondo della Gran Madre. Ma l’idea del salotto buono della città era qualcosa di suggestivo che in occasione dell’edizione numero 26 sembra potersi realizzare  Proprio in questi giorni infatti si sta definendo il programma della manifestazione che dovrebbe  prevedere la partenza e l’arrivo dalla centralissima Via Roma. Se questa ipotesi venisse realizzata la cerimonia di partenza si svolgerebbe il venerdì sera alle ore 21,00. Una semplice ma elegante ed esclusiva passerella prima del riordino notturno dal quale le vetture uscirebbero il mattino successivo per affrontare le otto prove speciali allestite come di consueto fra le Valli di Susa e di Lanzo.  A Torino Esposizioni verrà allestita l’area accoglienza dei mezzi assistenza per le verifiche tecniche. Per la cronaca, l’edizione numero 25 dello scorso anno fu vinta da Andrea Sala e Fulvio Florean sulla Punto Abarth.

 

 

ECCO IL PROGRAMMA

Le iscrizioni si apriranno Mercoledì 20 Aprile per chiudersi Giovedì 12 Maggio. Le  ricognizioni del percorso si terranno sabato 14 maggio dalle ore 12,00 alle 24,00 e venerdì 20 maggio dalle ore 00,00 alle ore 12,00. Venerdì 20 maggio dalle 14.00 alle 19.30 si entra nel vivo della manifestazione con le Verifiche Sportive e Tecniche che si svolgeranno a Torino Esposizioni, alle ore 21,00 partenza del 1° concorrente da Via Roma e a seguire riordino notturno. Sabato alle 9.30 avrà inizio la prima prova speciale. L’arrivo Finale è previsto per le ore 19.00 circa sempre in Via Roma  dove si svolgerà la cerimonia di premiazione.

 

 

UN PERCORSO CHE RIMANE PRESSOCHE’ INVARIATO

Per quanto riguarda il percorso non ci saranno grossi stravolgimenti . La gara toccherà le valli di Susa e di Lanzo. Proprio la cittadina ai piedi dei monti sarà ancora una volta il fulcro principale della gara con Riordino e Parco Assistenza.

 

Massimo GROSSO

Ufficio Stampa

La sfida sabato sera al Deledda di Bresso

 

Dopo il turno di riposo ai Daemons tocca il derby con i Puma Bresso. Se il team biancorosso ha potuto usufruire di una settimana per “rigenerarsi”, altrettanto non si può dire dei Puma, impegnati la settimana scorsa contro i Predatori Golfo del Tigullio in una partita, forse, più impegnativa del previsto.

 

Leggi tutto...

Dopo due giorni di riposo, fisico e soprattutto mentale, i Block Devils si sono ritrovati stamattina per dare il via “all’operazione Gela”, ultimo “dentro o fuori” per stabilire chi agguanterà la salvezza. L’analisi tecnica della serie di finale playout -

 

Leggi tutto...

Giovedì sera, alle 20.30 al PalaBreBanca di Cuneo, va in scena il terzo atto dei quarti di finale dei play-off scudetto della Serie A1 Sustenium, che vede contrapposte Bre Banca Lannutti e Marmi Lanza Verona. Cuneo arriva a Gara 3 dei quarti con due vittorie al suo attivo. Quella di giovedì scorso a Cuneo, in Gara 1, che ha visto i cuneesi imporsi con un netto 3-0 sulla formazione allenata da Bruno Bagnoli e quella più difficile di domenica al PalaOlimpia di Verona, arrivata al tie-break dopo una pericolosa rimonta della formazione di casa (che dallo 0-2 ha rimontato sul 2 pari e trascinato i cuneesi al tie-break), ma con i cuneesi che hanno dimostrato grande cuore e carattere.

Leggi tutto...

FACEBOOK

Newsletter



" Se la vita non ti offre un gioco che valga la pena giocare inventane tu uno nuovo!"
-Chiara da Treviso-



"Chi segue gli altri non arriva mai primo"
-Giulio da Torino-


inviaci le tue citazioni all'indirizzo info@sportiamoci.it

Aggregatore notizie RSS